CHI SIAMO

 

CONTATTI

 

LA SEDE

 




Home

Kendo

 Iaido

Download

Galleria
Fotografica


Mu Mun Kwan
... Pensieri ...
























Storia del Trofeo Mumunkwan

Domenica 19 aprile 2009 si è svolto, al palazzetto dello sport di Lodi, l’undicesima edizione del trofeo MuMunKwan.
Questa edizione della gara a squadre di tre elementi ha, quest’anno, visto la partecipazione di 31 squadre provenienti da tutta Italia, dalla Francia e dalla Korea.
In effetti dalla Francia, probabilmente sull’onda del successo delle trascorse edizioni, non sono arrivati dojo privati di kendo, ma i nazionali della squadra di kendo francese, che si presentavano con due formazioni.
All’ultimo momento dalla Spagna e dalla Gran Bretagna la disdetta di formazioni nazionali hanno privato il trofeo MMK di due forti formazioni (ricordiamo che l’anno passato una squadra spagnola era arrivata in finale con la Korea).
L’organizzazione, ormai collaudata, anche questa volta ha marciato sicura e la presenza di 12 arbitri nazionali di primo livello ha garantito, come sempre, un ottimo standard per i competitori.
Quest’anno, ospite d’onore del trofeo, è stato il M° Kho, hanshi 8° dan di kendo, responsabile per la nazionale Koreana del miglioramento tecnico.
Come consuetudine, capo arbitro della giornata, il presidente del MuMunKwan, il M° T.J.Kim, 8° dan di kendo.
Il sorteggio ha stabilito che sullo shiai jo A si incontrassero Francia 1 e la squadra koreana (composta da due nazionali e un professionista).
I francesi, attuali campioni europei, non erano venuti per turismo : loro intenzione era misurarsi con gli attuali campioni del mondo e credevano/speravano di giocarsela…
Il verdetto dello shiaijo ha stabilito 6 a 1 per la Korea e così la prima corazzata francese è colata a picco.
In generale le squadre italiane si sono espresse al massimo proprio negli scontri con francesi e koreani : si sa che gli stimoli sono maggiori coi più forti. Nonostante l’agguerrita concorrenza nello shiaijo B Francia 2 risultava 1° e la Korea nello shiaijo A.
Finale dunque come da pronostico (se non fosse che era Francia 2 e non Francia 1 l’avversaria dei koreani).
Bella la finale, giocata senza remore e timore reverenziale (come è giusto che sia) ma esito come da pronostico: vince la Korea per 6 a 1.
Questa la classifica finale :
1° calassificata Korea
2° classificata Francia 2
3i classificati pari merito Kodokan Alessandria e CUS Verona B
I due fighting spirit (maschile e femminile) sono stati assegnati dagli arbitri a :
Yonnet (Francia 1) e Matsuoka (Alser).

 

TROFEO MMK 2008 – X° EDIZIONE

 

Domenica  15 Giugno 2008 si è svolto, al palazzetto dello sport di Lodi, la decima edizione del trofeo MuMunKwan.

Con la solita modalità di gara a squadre di tre elementi (di ogni ordine di grado) questa edizione ha visto la partecipazione di ben 36 team provenienti oltre che dall'Itli, da Sgpagna, Repubblica Ceca e Corea

Se le rappresentative Spagnole sono ormai ospiti abituali della manifestazione le rappresentative delle Repubblica Ceca (ben quattro) sono state una gradita sorpresa( un segno forse che la bontà della manifestazione ha ormai oltrepassato le Alpi e quindi lascia ben sperare per le prossime edizioni).

L’organizzazione, ormai collaudata, anche questa volta ha marciato sicura e la presenza di 12 arbitri nazionali di primo livello ha garantito, come sempre, un ottimo standard per i competitori.Quest’anno, ospite d’onore del trofeo, è stato il M° Rhee, hanshi 8° dan di kendo, vice presidente della Federazione CoreanaCome consuetudine, capo arbitro della giornata, il presidente del MuMunKwan, il M° T.J.Kim, 8° dan di kendo.Come al solito la gara ha visto attivi due shiai jo con incontri avvincenti ed in alcuni casi spettacolari.

La finale ha visto affrontarsi la Rappresentativa Coreana e la Spagna A, risultato a favore dei Coreani, che comunque hanno dovuto “sudare” per aver ragione dei coriacei Spagnoli

 

TROFEO MMK 2007 – IX° EDIZIONE

 

Presso il Palatreves di Pavia, domenica 27 maggio 2007, si è svolta la nona edizione del trofeo MuMunKwan, gara di kendo a squadre di tre elementi, 29 team partecipanti (1 team coreano e 2 team spagnoli)

La gara era strutturata, su due aree di gara, in una prima fase in pull da tre squadre e quindi ad eliminazione diretta.

Questi i risultati della gara:
Squadra 1° classificata
KOREA
Squadra 2° classificata
CUS VERONA A
Squadre 3° classificate pari merito:

DOSHINKEN ALESSANDRIA A e JIKISHINKAN NO-VA A
Fighting Spirit :
Gelmi V.

 

TROFEO MMK 2006 – VIII °EDIZIONE

 

TROFEO MMK 2005 – VII ° EDIZIONE

 

Presso il Palatreves di Pavia, domenica 29 maggio 2005, si è svolta la settima edizione del trofeo MuMunKwan, gara di kendo a squadre di tre elementi.
Come è ormai consuetudine, ospite d’onore della manifestazione, è stato il M° Rhee, hanshi 8° dan di kendo, vice presidente della federazione di kendo Coreana.
Il presidente del MuMunKwan, M° Kim Taek Joon, 8° dan Kyoshi di Kendo, ha svolto le mansioni di capo arbitro della gara.
Quest’anno sono state 25 le squadre iscritte, di cui due composte da studenti dell’università coreana Yong-In.

La gara era strutturata, su due aree di gara, in una prima fase in pull da tre squadre e quindi ad eliminazione diretta.
Buono il livello dei combattimenti in generale, anche se, a parte pochi casi sporadici, i giovani allievi dell’università Yong-In hanno manifestato una tecnica ed una velocità decisamente superiore a quella di molti partecipanti. Come era lecito aspettarsi sono stati gli incontri con le squadre coreane quelli più temuti e al contempo più intensamente vissuti.
Gli arbitri presenti hanno svolto egregiamente il loro compito, ed alla fine il giudizio del M° Rhee e del M° Kim sul loro operato è stato altamente positivo, sia pure con alcune critiche.
Lo staff del MuMunKwan Milano e Borghetto è stato assolutamente all’altezza della situazione e ha consentito il fluido svolgimento della manifestazione.

Questi i risultati della gara:
Squadra 1° classificata
KOREA 1 (Hyung S. C., Park B. H., Cho W.)
Squadra 2° classificata
DO SHINKEN A (Mortasa, Scarcella G., Scarcella P.)
Squadre 3° classificate pari merito
SCHERMA SAVONA 1 (Cusimano, Scola, Brivio) e MUMUNKWAN BORGHETTO A (Forni, Santini, Malabarba)
Fighting Spirit :
Martellosio (MMK Borghetto B).

 

 





TROFEO MMK 2003 – V° EDIZIONE


TROFEO MMK 2002 – IV° EDIZIONE


Si è svolto sabato 23 febbraio, presso il Palaravizza di Pavia, lo stage arbitrale federale di kendo, per terzi dan ed oltre.
Lo stage, come negli ultimi quattro anni, è stato tenuto dal M° J.R. Rhee, hanshi 8° dan di kendo, vice presidente della federazione koreana di kendo e dal M° T.J. Kim, kyoshi 8° dan di kendo.
Il M° Rhee, anche quest'anno ospite della CIK, ha suddiviso in una parte teorica (la mattina) ed in una pratica (il pomeriggio) lo stage. Nell'intervallo la nazionale italiana di kendo, sotto la guida del R.T. G. Moretti, ha tenuto un suo allenamento confrontandosi inoltre con due squadre koreane acompagnate dal M° Rhee.
Lo stage arbitrale aveva come oggetto della partre teorica il riconoscimento dello Yuko-Datotsu.
Come sempre, lo stage del M° Rhee è risultato di estremo interesse per la trentina di partecipanti, ed in particolare ci ha colpito l'accento posto dal M° Rhee sulla nozione di Kurai-Zume nella continuità con Semè per lo Yuko-Datotsu.

Nel pomeriggio una serie di shiai arbitrati dai partecipanti lo stage ha offerto l'occasione di una pratica sorvegliata e corretta che ha mostrato, qual'ora ce ne fosse bisogno, di come il nostro livello di arbitraggio abbia, naturalmente, bisogno di crescere (questo secondo le parole del M° Rhee). A questo proposito non smetteremo mai di incitare gli organi federali preposti a dare il massimo risalto a stages come questi, tenuti da personalità di primo piano nel panorama IKF, che offrono possibilità di arricchimento e di chiarezza pari a pochi altri. Di sicuro se nel prossimo futuro si riuscisse ad integrare ai due stage arbitrali federali annuali altri stages arbitrali mirati più ai terzi e quarti dan (tenuti dagli alti dan italiani con maggiore esperienza di arbitraggio) probabilmente si incrementerebbe maggiormente la crescita di una classe arbitrale all'altezza dei suoi compiti.

Domenica 24 febbraio c.a., sempre presso il Palasport di Pavia, ha preso il via la 4a edizione del Trofeo MuMunKwan, gara di kendo a squadre di tre elementi.
La manifestazione, organizzata dai MuMunKwan Borghetto e Milano, aveva come ospite d'onore il M° Rhee e come capo arbitri il M° Kim. Per la prima volta quest'anno la gara non imponeva limiti di grado per i partecipanti e questo poichè erano presenti due squadre provenienti dalla Korea: una del dojo del M° Rhee, l'altra dell'università Tegu, di Seoul (quest'ultima vincitrice del torneo annuale delle università Koreane)

 


 

Alla gara anno partecipato 26 squadre, che, divise su due aree, hanno dato vita ad un torneo di buon livello, con alcuni incontri, soprattutto quando si incrociavano le squadre koreane, di interessante intensità e livello tecnico.
Unico neo la scarsa presenza di arbitri che ha obbligato i pochi presenti a turni gravosi e forzati. A loro i nostri più sentiti ringraziamenti.
Un'altro doveroso ringraziamento lo dobbiamo a Tiziana ed Enrico Pellizza, che hanno curato al computer la parte inerente lo svolgimento della gara: il loro apporto preciso e puntuale (frutto, tra l'altro, dell'esperienza ai campionati europei di Bologna) ha consentito a tutti la massima fluidità nella sequenza degli incontri e il continuo controllo, in tempo reale, anche da parte del tavolo della presidenza, dello svolgimento delle gare.

Il trofeo, con la finale finita con gli incontri terminati 2 a 0, 2 a 0, 2 a 1, è stata vinta dalla squadra Korea A (univ. Tegu: Kim H.S., Lee H.K., Lee D.K.) contro il Kodokan A (Mandia, Magarotto, Filippi). Squadre terze classificate a pari merito Kodokan B (Cozzo, Drago, Gebbia) e Shubukan A (Soldati, Gaeta, Pomero W.).
Il premio per il fighting spirit è stato assegnato dagli arbitri (Babbini, Bolognesi, Daneri, Sabato, Livolsi M., Casamassima, Jun e Soe) a P. Scarcella (Do Shinken Alessandria).
Un premio speciale è stato assegnato, da parte del M° Rhee, a Caroppo (Shubukan B).

 

TROFEO MMK 2001- III° EDIZIONE


Domenica 4 marzo c.a. si è svolta la terza edizione del trofeo MuMunKwan, coppa Schenker, presso il palazzo dello sport di S. Martino in Strada (Lodi). Come nelle tre precedenti manifestazioni ospite d'onore è stato il M° Jong Rim Rhee, Hanshi 8° dan di kendo, vice presidente della Korean Kumdo Association. Il M° Rhee, nella sua visita italiana era accompagnato dal Sig. Yang, 6° dan di kendo, facente parte della nazionale coreana di kendo, già vincitore dell'ultima edizione della "Coppa del Presidente", la più importante e prestigiosa gara individuale di kendo in Corea.
Capo Arbitro della manifestazione il Presidente del MuMunKwan, M° Taek Joon Kim, 8° dan Kyoshi di Kendo.

Alla gara a squadre (di tre elementi, suddivisi in : fino a 1° dan, fino a 3° dan e oltre) hanno partecipato dodici squadre provenienti da tutta Italia.
Arbitri del trofeo erano : Yang (6° dan), Zago (Renshi 6° dan), Bolognesi (5° dan), Costa (5° dan), Smurra (5° dan), Sabato (4° dan), Casamassima (4° dan). Al tavolo della giuria i Sigg. Dell'Oro e Botti.
L'organizzazione dell'intera manifestazione è stata curata da uno staff di praticanti di kendo dell'Associazione sportiva MuMunKwan che hanno consentito lo svolgimento della gara nel miglior contesto possibile grazie al loro inappuntabile lavoro.
Alla premiazione era presente il sindaco di S Martino, Sig. Franco Boccalini

 

Gymnasium Messina

Baistrocchi, Giannetto A., Giannetto G.

class.

Shubukan Torino -A

Soldati, Scacheri, Pomero

class.

Kodokan Alessandria -A-

Mandia F., Mandia Fr., Magarotto

class. a pari merito

MuMunKwan Milano

Damiani, Santabarbara, Carulli

class. a pari merito

 

Il vincitore del Fighting Spirit: Fabrizio Mandia. (Kodokan Alessandria -A)
Il giorno precedente, sabato 3 marzo, sempre a S. Martino, il M° Rhee aveva tenuto uno stage arbitrale confederale (C.I.K.) rivolto ai terzi dan e superiori. Lo stage era diviso in due sessioni : la mattina il M° Rhee ha illustrato alcune note al regolamento dello shiai di kendo e di shinpan; nel pomeriggio prove pratiche di arbitraggio. Anche questo anno, come i precedenti due, lo stage è risultato brillante e quanto mai chiarificatore. La figura dell'arbitro, così importante nel kendo, ha quanto mai bisogno di momenti di approfondimento e stage come questi, con maestri così qualificati, sono quanto di meglio si possa chiedere a livello confederale.



TROFEO MMK 2000 – II
° EDIZIONE


L'1 marzo 2000, ad Alzate Brianza, si è svolto il II° Trofeo Mu Mun Kwan , alla presenza, in qualità di ospiti d'onore, del Segretario della Federazione Koreana di kendo, M° Rhee, hanshi 8° dan, del Presidente C.I.K., Sig. Castelli.
Arbitri della Manifestazione:
Son, 6°dan; Yang, 5° dan; Smurra, 5° dan; Bolognesi, 5° dan; Grosso, 5°dan; Daneri, 4° dan, Menegatti, 4° dan; Colasanti, 4° dan; Casamassima, 4° dan; Monaco, 3° dan.

 

Kodokan Alessandria
- 1 -

Mandia Fabrizio, Cozzo Davide, Filippini Christian

class.

Kodokan Alessandria
- 2 -

Drago Guido, Drago Carlo, Gebbia Alfonso

class.

MMK Borghetto
- 1 -

Enny Graziano, Santini Andrea, Bresciani Claudio

-

MMK Borghetto
- 2 -

Ongetta Felice, Malabarba Ernesto,

Casneda Maurizio

-

Yugao Varese

Monetti, Cortelezzi, Bertolotti Tommaso

class.

MMK Milano

D'Andreano Bruno, Gennerino Raffaele,

Carulli Alberto

-

Shubuhn Kan Torino
- 1 -

Soldati Edwing, Scacheri Claudio, Villa Luca

-

Shubuhn Kan Torino
- 2 -

Pelizza Sirone, Pelizza Enrico, Cervellara Martino

-

 

Shisei Racconigi

Olivero Giorgio, Allasia Bruno, Pomero Walter

class.

 

Kendo Bergamo

Savoia, Chiarolini, LiCausi

-


Il vincitore del Fighting Spirit: Soldati Edwing (Shubuhn Kan - Torino)


TROFEO MMK 1999 – I
° EDIZIONE


L'1 marzo 1999, ad Alzate Brianza, si è svolto il I° Trofeo Mu Mun Kwan , alla presenza degli arbitri:
M°Rhee, hanshi 8° dan; M° Kim T.J., 8° dan; Kim In-bum, renshi 6° dan; Zago, 6° dan; Costa, 5° dan; Smurra, 5° dan; Navilli, 5° dan; Mellone, 5° dan; Pomero, 5° dan; Bolognesi, 4° dan; Rigolio, 4° dan ; Sabato 4° dan.


MMK Borghetto
- A -

Forni Massimo, Martellosio Virginio,

Bresciani Claudio

class

 

MMK Borghetto
- B -

 Rossi Franco, Santini Andrea,

Malabarba Ernesto

 

-

Kendo Novara

Cimma Paolo, Faccioretti Pierluigi,

Zenzon Stefano

-

Kenzan Gallarate

Midasio, Gianni, Cervone Pierluigi,

Riva Umberto

-

Centro Ginnastico
To - A -

Ristoro Paolo, Rubatto Andrea,

Grosso Paolo

class.

Centro Ginnastico
To - B -

Frassinelli Luca, Belastegui Joaquim,

Bruschieri Pierpaolo

class.

Kendo Messina

Peruzzotti Dell'Acqua Marco, Costa Riccardo,

Esposito Antonio

class.











Dove le spade s'incrociano getta via le illusioni;
abbandonati e percorrerai il sentiero della Via ".

 

(T.Soho)